Consulenza R&S

Chiamaci

Che cos’è il Credito di Imposta R&S?

LEGGE 190/2014, art.1 comma 35 con  Integrazione di  Industria 4.0   legge 232/2016 in vigore da 01/01/2017.

Il meccanismo previsto dalla norma punta a premiare le imprese che investiranno in ricerca e sviluppo, permettendo loro di recuperare il 50% di quanto hanno già speso, scontandolo successivamente dalle imposte dovute. Tale “credito d’imposta” è un “valore” che l’impresa recupera direttamente sul versamento di imposte e tasse scontandola dal modulo F24. 

Il credito d’imposta sarà allegato alla dichiarazione dei redditi dell'anno in oggetto; inoltre non concorre alla formazione del reddito (a differenza di un bando che fiscalmente diventa una plusvalenza), né alla formazione della base imponibile Irap (imposta regionale per le attività produttive).

Chi sono i Beneficiari?

Questa opportunità è dedicata a tutte le aziende con fiscalità italiana senza limiti di fatturato e indipendentemente dalla  dimensione ,  forma giuridica e dal settore di appartenenza che abbiano svolto progetti da un minimo di € 30.000 ad un massimo di € 20.000.000 entro l’esercizio.

Quali sono le Spese Aziendali Agevolabili e attività ammissibili?

Sono Agevolabili al 50% le seguenti spese sostenute dalle imprese se qualificate e certificate come spese relative ad attività ammissibili:

  • Contratti R&S Università, Enti e altra Imprese

  • In questa fase analizziamo la richiesta di cambiamento della tua impresa e ricerchiamo, grazie alla nostra collaborazione col mondo scientifico, una nuova tecnologia o una innovazione di processo che possa ottimizzare e rendere più competitiva l’azienda

  • Ammortamenti strumentazioni e attrezzature

  • Ammortamenti impianti e macchinari

  • Brevetti , Marchi e Licenze SW

Le attività ammissibili sono quelle connesse con la innovazione tecnologica , la ricerca e lo studio e la realizzazione di nuovi progetti. Sono ammesse inoltre tutte quelle attività ( produttive, ingegneristiche, progettuali, ecc.) che spesso le Imprese non ritengono di R&S ma che in realtà possono essere qualificabili e certificabili come tali se finalizzate allo sviluppo di prodotti, processi, produzione test e collaudi, progettazione ed implementazione di nuove tecnologie di qualsiasi natura.

Il nostro valore aggiunto

IDEA FINANZA srl grazie alla partnership con l’Istituto di Ricerca “INGENIA” :

  • Valuta le attività svolte, l'idea e le esigenze delimitando i confini delle attività che possano rientrare nell’ambito della legge

  • Costruisce una proposta di progetto con un budget di costi sostenibili valutando quali risorse coinvolgere nelle varie attività

  • Programma le attività progettuali, affianca lo svolgimento delle attività tecnico-scientifiche , disseminazione dei risultati attraverso report scientifici e seminari interni

  • Rilascia la documentazione tecnica e la certificazione dei costi che godranno del beneficio del credito di imposta da allegare al bilancio di fine anno; e assiste il cliente nei successivi cinque anni dalla chiusura delle attività